Questa donna è stata vergognata dal suo potenziale datore di lavoro per aver pubblicato foto di bikini sul suo Instagram

Quando Emily Clow ha fatto domanda per una posizione di coordinatore del marketing in una start-up aziendale, Kickass Masterminds ad Austin, in Texas, l'ultima cosa che si aspettava era di essere oggettivata e umiliata online.

Lo ha detto il 24enne Notizie NBC che inizialmente si sentiva fiduciosa per la posizione, dato che un rappresentante della compagnia aveva contattato poco dopo la sua candidatura per dire che volevano andare avanti con la sua candidatura. Avevano anche raccomandato a Clow di seguire la compagnia su Instagram, cosa che ha fatto.



Quindi, un giorno mentre guardiamo Kickass Masterminds & apos; Instagram Stories, Clow ha visto una sua foto in un costume da bagno rosso in due pezzi con un messaggio di avvertimento per i potenziali candidati.

'PSA (perché so che alcuni di voi candidati lo stanno esaminando) non condividono i social media con un potenziale datore di lavoro se questo è il tipo di contenuto. Sto cercando un marketer professionista, non un modello di bikini ', si legge nel messaggio. 'Continua con il tuo io cattivo e fai qualunque cosa in privato. Ma questo non ti sta facendo alcun favore nel trovare un lavoro professionale '. (Correlata: Nabela Noor parla del body shaming dopo aver pubblicato la sua prima foto in bikini)

Inorridita, Clow ha condiviso uno screenshot della storia di Instagram dell'azienda sul suo Twitter:



come migliorare all'apice

In un post ormai virale, Clow ha spiegato che la società aveva catturato un'immagine della foto dal suo account Instagram privato e ha condiviso l'immagine sulle sue storie di Instagram senza la sua autorizzazione. Lei disse NBC che ha chiesto alla società di marketing di rimuovere la foto più volte & # x2014; ma non lo ha fatto. Invece, la compagnia l'ha bloccata su Instagram.

Per fortuna, però, dal momento che era una storia di Instagram, il post ha avuto solo una durata di 24 ore e alla fine è andato via da solo. Tuttavia, ha lasciato un impatto comprensibilmente negativo su Clow. (Correlati: perché il body shaming è un problema così grande e cosa puoi fare per fermarlo)

'Non ti aspetti che un potenziale datore di lavoro faccia qualcosa del genere', ha detto NBC. 'Avere qualcuno che sembra davvero incuriosito e vuole incontrarti, solo per vedere questo è scioccante'.



'Sono ancora sconcertato dal fatto che la società lo abbia gestito in questo modo', ha aggiunto su Twitter.

Clow ha anche twittato uno screenshot della pagina LinkedIn dell'azienda, in cui l'azienda descrive ironicamente il suo cliente ideale come qualcuno che 'brama la libertà' ed è 'abbastanza ingombrante da inseguirlo'.

'Questo è fottutamente divertente, considerando', Clow ha scritto a fianco dello screenshot.

perdite di demo di pokemon oro e argento

Da quando il post di Clow è diventato virale, Kickass Masterminds & apos; le pagine del sito Web e dei social media sono state tutte rese private o rimosse. Nel frattempo, Clow ha ricevuto un flusso di supporto su Twitter. (Correlati: queste donne positive per il corpo ti ispireranno a indossare un bikini con fiducia)

'Ragazza, hai avuto così tante persone alle spalle una società di marketing che ha chiuso TUTTA la loro presenza online', ha scritto una persona. 'Spero che tu abbia un lavoro 10 volte migliore che realizzi aspetto, sicurezza e capacità non si escludono a vicenda'.

Sebbene Kickass Masterminds & apos; le pagine dei social media non sembrano essere pubbliche in questo momento, diverse persone sono riuscite a sgridare gli account social dell'azienda prima che il post di Clow diventasse virale e almeno una persona ha trovato una foto di Instagram di un membro del personale che si toglieva la videocamera :

Ancora meglio: una donna di un'altra società di marketing ha invitato Clow a inviare il suo curriculum, spiegando che la sua azienda doesn & APOS; t discriminare le foto personali di Instagram.

'Emily, possiedo un'agenzia di marketing ad Austin', scrisse la donna. 'Siamo aperti ai professionisti del marketing che sono anche modelli di bikini. Se stai ancora cercando uno stage, vediamo come posso aiutarti '.

il dottor è ancora irrispettoso con sua moglie

Ecco la cosa: mentre i datori di lavoro usano spesso Facebook e Instagram per avere un'idea migliore di potenziali assunzioni, è assolutamente inappropriato e discriminatorio utilizzare le foto dell'account Instagram personale di qualcuno per fare un punto o dare l'esempio. È il 2019 e pubblicare foto di bikini (o qualsiasi foto che indossa qualunque diavolo desideri) non dovrebbe escluderti dall'essere assunto. Principali oggetti di scena per Clow per aver difeso se stessa e incoraggiare i datori di lavoro a riflettere due volte sull'uso dei social media.

Annuncio pubblicitario